MEDICINA DELLO SPORT

L’Ospedale svolge attività di medicina dello sport, a cui si può accedere in regime privato.

INFORMAZIONI PER LA VISITA MEDICO SPORTIVA:

Cose da sapere per arrivare preparati

Prima di sottoporsi a visita medica, il paziente deve presentarsi in Ufficio Accettazione per gestione delle pratiche amministrative che riguardano la visita.

I minori di anni 18, devono essere accompagnati.

Prima di presentarsi all’ambulatorio Medicina dello Sport le ricordiamo di:

  1. portare le urine, raccolte lontano dai pasti, in un contenitore sterile,
  2. venire vestiti in modo comodo con la preghiera di curare l’igiene personale,
  3. portare con sè documento di riconoscimento valido e, se minore di anni 18, anche la tessera sanitaria (quella plastificata di colore blu che funge anche da codice fiscale),
  4. portare la documentazione dell’eventuale ultima visita oculistica effettuata e tutta la documentazione di visite specialistiche (cardiologiche, chirurgiche o relative ad altre malattie: diabete, epilessia, neoplasie, malattie autoimmuni, scoliosi, cifosi, paramorfismi, BPCO, ipertensione, ecc..) o di altri esami strumentali e di laboratorio.

INFORMAZIONI PER LE RICHIESTE DI CERTIFICATO MEDICO SPORTIVO DI TIPO AGONISTICO

Il servizio è diviso in tre livelli:

1. CERTIFICAZIONI DI IDONEITA’ E VALUTAZIONI MEDICO-SPORTIVE

La visita di idoneità

la pratica dell’attività sportiva ha numerosi benefici a livello fisico e psichico, ma sottopone l’organismo ad un impegno cardiovascolare, respiratorio, metabolico e nervoso che varia a seconda dello sport praticato e delle condizioni fisiche dell’individuo. Affinchè i benefici ed il successo nell’attività sportiva siano evidenti è necessario che l’atleta sia in uno stato di buona salute ed efficienza fisica. In alcuni casi, infatti, l’attività sportiva può indurre disturbi e rendere evidenti anomalie sino ad allora passate inosservate. Per verificare lo stato di salute ed evitare rischi connessi alla pratica sportiva è opportuno sottoporsi, prima di intraprendere l’attività, ad un controllo medico-sportivo, come anche stabilito in Italia per legge.

Visite di idoneità all’attività sportiva agonistica

– Visita medica e misure antropometriche

– Spirometria

– ECG a riposo

– Test da sforzo con monitoraggio continuo ECG sotto sforzo e dopo sforzo

– Monitoraggio pressione arteriosa

– Esame urine

Visita NON agonistica e buona salute

– Visita medica e misure antropomeriche

– ECG a riposo

2. ACCERTAMENTI CARDIOLOGICI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO

– Ecocolordoppler cardiaco

– Holter cardiaco 24 h a 12 canali

– Cicloergometro

3. VALUTAZIONI E CONSULENZE DI CARDIOLOGIA DELLO SPORT

In base a quanto indicato dalla legge regionale 20/04/2018 n. 15, l’atleta, una volta ricevuto il certificato, può avvalersi del medesimo senza assolvere nessun’altra incombenza amministrativa.

La presentazione del certificato è condizione sufficiente per partecipare all’attività sportiva agonistica e, pertanto, l’apposizione del timbro di convalida amministrativa (c.d. vidima) sul certificato, da parte dell’azienda ULSS di residenza non è più necessario.

Telefono

041 2906421

fax

041 2906710

Mail

cardio@ospedalevillasalus.it

Modulistica

Scarica i documenti

CARTA DEI SERVIZI STRUTTURA

Scarica il documento

STAFF

Dott. Alessio Micchi

Dott. Alessio Micchi

Medico dello Sport e Cardiologo

Dott.ssa Mara Meneghello

Dott.ssa Mara Meneghello

Medico dello Sport

Dott.ssa Aielli Federica

Dott.ssa Aielli Federica

Otorinolaringoiatra

Dott. Serena Mirco

Dott. Serena Mirco

Neurologo

Dott. De Grande Vittorio

Dott. De Grande Vittorio

Oculista