AREA RISERVATA

Home  /  Branche  /  CARDIOLOGIA  /  ECOCARDIO/COLORD DR. LUCANGELI CUP

Ambulatorio ECOCARDIO/COLORD DR. LUCANGELI CUP



Orari:

LunMarMerGioVenSab
09.30-13.10
-
09.45-13.10
-
-
-
-
-
-
-
-
-

Descrizione:

Ecodopplergrafia Cardiaca. Si tratta di una variante dell'ecografia (metodica diagnostica che utilizza gli ultrasuoni), che sfrutta un fenomeno fisico detto effetto Doppler per ricavare particolari immagini. Consente di studiare il flusso del sangue all'interno del cuore e dei grossi vasi sanguigni (arterie e vene). L'effetto Doppler è un fenomeno fisico generato da uno strumento che emette ultrasuoni (onde sonore che l'orecchio umano non è in grado di percepire). Se si dirige un suono verso un corpo in movimento (com'è il sangue nei vasi sanguigni), esso rimbalza, generando un suono diverso (il cosiddetto suono riflesso o eco) le cui caratteristiche dipendono dalla velocità del corpo in movimento. L'apparecchio (ecografo) è formato da un monitor, un computer ed una sonda collegata all'apparecchio con un cavo. Il medico che svolge l'esame spalma un gel denso sulla pelle nella regione del corpo da esaminare e vi appoggia la sonda (uno strumento piccolo come una saponetta) facendo una certa pressione. La sonda emette gli ultrasuoni e raccoglie i suoni riflessi. L'ecografo rielabora i segnali ricevuti dagli organi esaminati e li riproduce sul monitor in forma di immagini, alcune delle quali sono fotografate. Gli ultrasuoni non sono dannosi, né provocano dolore. L'ecodopplergrafia evidenzia bene anche le più piccole lesioni delle pareti dei vasi e consente di valutarne accuratamente l'entità. L'esame può essere eseguito a riposo o dopo aver sottoposto il paziente a prova fisica.
Eco(color)dopplergrafia Cardiaca. É un esame eseguito per lo studio delle malattie del cuore, delle arterie e delle vene. É basato su un fenomeno fisico, chiamato effetto Doppler, generato da uno strumento che emette ultrasuoni (vale a dire onde sonore che l'orecchio umano non è in grado di percepire). L'effetto Doppler consiste nel fatto che, se si dirige verso un corpo in movimento un suono, questo rimbalza, generando un suono diverso (il cosiddetto suono riflesso, o eco) le cui caratteristiche dipendono dalla velocità del corpo in movimento. Ciò viene sfruttato per lo studio delle malattie cardiovascolari, con una metodica chiamata esame Doppler. Se, ad esempio, un fascio di ultrasuoni colpisce un vaso sanguigno (cioè una vena od un'arteria), si ottiene un insieme di ultrasuoni di ritorno con caratteristiche dipendenti dalla velocità e alla direzione con cui il sangue scorre in questi vasi. Molte volte l'esame Doppler è eseguito in combinazione con altre tecniche. Ne risultano l'ecodoppler, che si avvale dell'ausilio dell'ecografia, e l'ecocolordoppler, che, in più, fornisce immagini a colori. Si tratta di tecniche di grande rilevanza, perché, oltre ad essere molto precise, hanno limitato il ricorso a metodiche invasive come l'angiografia (radiografia delle vene eseguita dopo somministrazione di un mezzo di contrasto, vale a dire una sostanza indispensabile per poterle visualizzare ai raggi X). L'ecocolordoppler è una tecnica che, se eseguita correttamente (ed in ciò s'intenda se è eseguita con un buono strumento e da un operatore esperto), consente di studiare con grande precisione i flussi interni al cuore, di individuare con esattezza la presenza di una trombosi (blocco di un vaso sanguigno provocato da un trombo, che è un ammasso di globuli rossi e/o piastrine), diagnosticare le malattie delle valvole del cuore ed i difetti congeniti (che, cioè, si presentano dalla nascita). E' un esame indolore, che dura circa trenta minuti.




Elenco prestazioni dell´ambulatorio ECOCARDIO/COLORD DR. LUCANGELI CUP

-  VISITA CARDIOLOGICA - codice prestazione: 89.7
-  VIS.CARDIOLOGICA CONTROLLO - codice prestazione: 89.01
-  ELETTROCARDIOGRAMMA - codice prestazione: 89.52
-  ECODOPPLERGRAFIA CARDIACA COMPLETA - codice prestazione: 88.72.2
-  ECO-COLOR-DOPPLER-GRAFIA CARDIACA - codice prestazione: 88.72.3